Bob Marley: Il padre del Reggae

Bob Marley: un icona, un uomo libero, un uomo innamorato dell’amore tanto quanto della musica.

Queste poche parole non riescono a rappresentare al completo la figura di quest’uomo che ha portato il Reggae e la religione Rastafariana al di fuori della piccola Jamaica.

Nato il 6 febbraio 1945 in un piccolo paese Jamaicano, Bob visse una vita un po’ frastornata a causa delle sue origini, era spesso discriminato perchè figlio di un uomo bianco e una donna nera. Non conobbe mai il padre perchè egli lo abbandonò quando ancora era nella pancia della madre.

Alla giovane età di 15 anni Bob lasciava la scuola per intraprendere il lavoro di elettricista, ma fu proprio in questo periodo che conobbe Bunny Wailer. Fu proprio lui a introdurlo nel mondo della musica e a spingerlo a creare con lui, Peter Tosh e altri due membri una band musicale di rocksteady-ska, nacquerò cosi i primi “The Wailing Wailers”.

Dopo una breve esperienza con questa band, Bob aveva acquisito quelle pecurialità che lo renderanno famoso in tutto il mondo: la testa piena di Dreadlocks e la devozione verso la cultura e la religione Rastafariana. In questo periodo, inoltre, sposò anche Rita Marley da cui ebbe 3 dei suoi 13 figli.

Bob non si dette per vinto dopo che Bunny e Peter abbandonarono la band per intraprendere la carriera solistica. Riformò la band con altri componenti, prendendone la leadership essendo il cantante e compositore di tutte le canzoni e incominciò a suonare in giro.

A questo punto della storia avviene il consacramento su scala internazionale, esce il primo cd Natty Dread contente la storica “No Woman, No Cry”.

Il resto è storia.

Bob morì l’11 maggio 1981 a causa di un melanoma procuratosi da una ferita all’alluce avvenuta durante una partita di calcio.

Le sue ultime parole al figlio Ziggy furono “Money can’t buy life” (“i soldi non possono comprare la vita”).

Vi lasciamo con altre due sue splendide canzoni e chiudo qui questo Post!

Buon ascolto!

Annunci

Informazioni su andromedatheory

"Non sono contro nessuno. Sono solo a favore della libertà." Richard Stallman Vedi tutti gli articoli di andromedatheory

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: